Non buttare la pasta: riciclala!

Pasta in più? Credevate di farcela invece ne è avanzata un po’ troppa dai vostri piatti? Non buttatela, si può sempre riciclare, anche il giorno dopo.

Ci sono davvero numerose soluzioni per recuperare un bel piatto di pasta da quella già cotta, evitando lo spreco di gettarla nell’immondizia.

Troppo spesso, infatti, per abitudine, tendiamo ad essere abbastanza superficiali e ad aumentare, inesorabilmente, il carico di rifiuti da smaltire.

Il consumo sostenibile è un modus vivendi che deve entrare principalmente nelle nostre case, e iniziare dalla pasta ci sembra proprio una buona idea. Ecco alcune appetitose proposte culinarie per riciclare la pasta avanzata:

Frittata di pasta

Soprattutto se si tratta di spaghetti o pasta grossa, sarà perfetto sminuzzare tutto e amalgamarlo con le uova sbattute. Aggiungete sale e pepe quanto basta, grana grattugiato e noce moscata.

Torta salata di pasta

In questo caso serve un foglio di pasta sfoglia già pronta, disteso su una teglia, sul quale inserire la pasta avanzata. Ricoprire con un mix di uova sbattute, sale e pepe, panna. Cuocere al massimo per 20 minuti in forno, alla temperatura di 200°C.

Pasta avanzata in padella

Alcuni la chiamano “pasta fritta”, ed è semplicissima da preparare: basta riscaldare in padella con un po’ di burro o olio caldo la pasta avanzata, aggiungendo della grana grattugiata o mozzarella a tocchetti.

Pasta avanzata al forno

Se vi è rimasta una consistente quantità di pasta in più, è davvero uno spreco buttarla via. Inseritela in una teglia e gratinatela al forno a 180 gradi, dopo averla ricoperta di pangrattato.

Pasta avanzata con verdure

Se avete in casa delle verdure, con la vostra pasta del giorno prima potrete realizzare un gustoso primo piatto. Aggiungete le verdure, olio d’oliva e formaggio grattugiato e mettete tutto in forno.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>